UA-68604412-1
  • Gli studenti dell'Istituto delle Arti a Brighton

    Gli studenti dell'Istituto delle Arti a Brighton

  • In scena l'Anfitrione

    In scena l'Anfitrione

  • Con

    Con "DomoSens" per monitorare la qualità dell'aria in casa

  • Il Liceo artistico Depero alla Biennale d'arte di Venezia con “Gialloracolo”

    Il Liceo artistico Depero alla Biennale d'arte di Venezia con “Gialloracolo”

  • Premio ITAS Montagna[v]ventura: finalista una studentessa del Depero!

    Premio ITAS Montagna[v]ventura: finalista una studentessa del Depero!

  • Menzione speciale per il Liceo Depero al concorso  “ L' educazione mi sta a cuore”

    Menzione speciale per il Liceo Depero al concorso “ L' educazione mi sta a cuore”

  • Il Depero progetta e allestisce la mostra “Rosmini Day”

    Il Depero progetta e allestisce la mostra “Rosmini Day”

  • GIULIA PASQUAZZO E GIAN MARCO GORZA MIGLIORI DESIGNERS

    GIULIA PASQUAZZO E GIAN MARCO GORZA MIGLIORI DESIGNERS

  • Tracciamenti, mostra d'arte alla Solatrix

    Tracciamenti, mostra d'arte alla Solatrix

  • LA POESIA DI MILO DE ANGELIS

    LA POESIA DI MILO DE ANGELIS

  • Gli studenti del Liceo artistico Depero progettano il logo della nuova associazione ACHIPE.

    Gli studenti del Liceo artistico Depero progettano il logo della nuova associazione ACHIPE.

  • A LEZIONE DA DEPERO

    A LEZIONE DA DEPERO

  • Un mondo cromatico e favoloso

    Un mondo cromatico e favoloso

  • OPEN DAY DEPERO

    OPEN DAY DEPERO

  • Sogni brillanti e scuola al futuro: al New Design 2016 applausi a Vittoria e Depero

    Sogni brillanti e scuola al futuro: al New Design 2016 applausi a Vittoria e Depero

  • Arte e resistenza: Vittore Bocchetta

    Arte e resistenza: Vittore Bocchetta

  • L'ISTITUTO DELLE ARTI, FBK  E I SENSORI DEL GAS

    L'ISTITUTO DELLE ARTI, FBK E I SENSORI DEL GAS

  • Gli studenti del Depero ricevuti in Quirinale per il premio “Immagini per la terra”

    Gli studenti del Depero ricevuti in Quirinale per il premio “Immagini per la terra”

  • Medaglie per il Circolo Culturale Numismatico Filatelico Roveretano

    Medaglie per il Circolo Culturale Numismatico Filatelico Roveretano

  • Pensiline per la Provincia premiati i ragazzi del Liceo Depero

    Pensiline per la Provincia premiati i ragazzi del Liceo Depero

  • VIVIAN LAMARQUE AL VITTORIA

    VIVIAN LAMARQUE AL VITTORIA

  • IL NOSTRO LAVORO

    IL NOSTRO LAVORO

  • Spot del Liceo Artistico Depero

    Spot del Liceo Artistico Depero

  • Primo premio concorso Nazionale Rotary a Roma

    Primo premio concorso Nazionale Rotary a Roma

  • Tra fiori e ritratti è tutto meno che un Casinò. (Vittoria e Depero, ancora qualità in mostra ad Arco)

    Tra fiori e ritratti è tutto meno che un Casinò. (Vittoria e Depero, ancora qualità in mostra ad...

  • Liceo artistico

    Liceo artistico "Depero" e ITT "Marconi": contaminazioni virtuose tra grafici e informatici

  • CONSCORSO INTERNAZIONALE, Centro per l'UNESCO Louis François

    CONSCORSO INTERNAZIONALE, Centro per l'UNESCO Louis François

  • SHAKESPEARE 400°

    SHAKESPEARE 400°

  • DEPERO VINCITORI ASSOLUTI DEL CONCORSO EDUCA

    DEPERO VINCITORI ASSOLUTI DEL CONCORSO EDUCA

  • Il Depero conquista la giuria al concorso : i viaggi di Rosmini

    Il Depero conquista la giuria al concorso : i viaggi di Rosmini

  • Come ti ammazzo la

    Come ti ammazzo la "buona scuola" (Lettera aperta alla Provincia)

  • Prima classificata, XX edizione del concorso del Museo Nazionale delle Paste Alimentari.

    Prima classificata, XX edizione del concorso del Museo Nazionale delle Paste Alimentari.

  •  Depero alle

    Depero alle "olimpiadi della danza 2016"

  • Con la nuvola-cuscino. Il Liceo Artistico “F. Depero” alla Biennale di Venezia

    Con la nuvola-cuscino. Il Liceo Artistico “F. Depero” alla Biennale di Venezia

  • Ancora T-Shirt

    Ancora T-Shirt

  • Primo premio, Concorso indetto dal Museo Nazionale delle Paste Alimentari di Roma

    Primo premio, Concorso indetto dal Museo Nazionale delle Paste Alimentari di Roma

  • Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

    Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

  • SERATA DEGUSTAZIONE

    SERATA DEGUSTAZIONE "POESIA FUTURISTA"

  • RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL'UNIVERSO

    RICOSTRUZIONE FUTURISTA DELL'UNIVERSO

  • Progetto accoglienza - Liceo Depero, classi prime

    Progetto accoglienza - Liceo Depero, classi prime

Progetto Accoglienza 

a.s.2015/2016 - Dipartimenti di Discipline Pittoriche/Plastiche ed Educazione Fisica

Cominciare un nuovo percorso di vita rappresenta, specialmente negli adolescenti, un difficile momento di passaggio in cui l’emotività assume un ruolo cruciale nella comprensione della realtà che cambia intorno a loro. Questo genera un movimento di domande interiori che necessita da parte di chi ha la responsabilità di accoglierle, un’attenzione particolare. 

Nell’età del delicato passaggio dal ciclo di studi di primo livello a quello di secondo livello della scuola secondaria, non è solo la realtà che cambia, ma sono gli studenti stessi che, con l’evoluzione delle proprie capacità cognitive, hanno una percezione differente di ciò che li circonda, specialmente nella gestione del rapporto inter-personale con i compagni e con gli adulti.  

Se lo sviluppo della persona non conosce interruzioni nel corso dell’intera esistenza, si possono riconoscere però dei momenti topici che ne caratterizzano le diverse fasi, uno dei quali è appunto quello in questione.  

La scuola, come principale riferimento educativo, non intende certo ignorare l’importanza dell’emotività nel processo di apprendimento che gli studenti si avviano ad intraprendere. 

Con queste finalità, i Dipartimenti di Discipline Pittoriche/Plastiche ed Educazione Fisica del Liceo Artistico Depero di Rovereto, hanno proposto un progetto per accogliere in maniera adeguata all’interno della propria realtà scolastica i nuovi arrivati.

L’obiettivo è stato quello di presentare la Scuola coinvolgendo gli studenti a livello emotivo, creativo e ludico, credendo che tutto questo crei i presupposti perché si sviluppino senso di appartenenza all’Istituzione e partecipazione attiva all’interno dei vari gruppi classe. 

Quest'anno si è deciso di svolgere l'annuale giornata socializzante delle classi prime il 2 ottobre presso il Lago di Caldonazzo, impegnando i ragazzi in attività all'aria aperta strutturate con gare a squadre di dragonboat e vela.

Gli alunni hanno potuto non solo partecipare e comprendere il gioco di squadra ma affiatarsi come gruppo classe, avendo la possibilità di mettersi in gioco in prima persona.

La giornata si è svolta presso il Centro Nautico CUS di Valcanover ed il gruppo sportivo asd dragonboat "La Remenga" ha curato le attività fornendo istruttori specializzati e soprattutto appassionati, assicurando un'adeguata assistenza in acqua e attrezzature specifiche.
 
Al mattino, dopo alcune lezioni pratiche sull'uso delle attrezzature in acqua, i ragazzi sono stati impegnati in una gara di dragonboat in due serie più finali con quattro squadre che si sono imbarcate per quattro sfide a cronometro. Ogni imbarcazione corrispondeva ad una classe capitanata da un'insegnante e le gare si sono fatte via via sempre più appassionati.
Dopo il pranzo al sacco i ragazzi hanno svolto attività di vela con istruttore.
Anche questa attività ha creato per i ragazzi spunti di riflessione molto interessanti. Alternandosi  sul lago con tre imbarcazioni da 3-5 posti hanno vissuto l'esperienza di guidare una piccola imbarcazione ascoltando ed utilizzando il movimento dell'acqua e dell'aria.
 
A seguito dei saluti di rito e della premiazione della gara di dragonboat (vinta dalla 1D - capitanata dal prof. Lazzizzera Matteo) ci siamo congedati arricchiti di una esperienza significativa e importante, sicuri di affrontare un nuovo anno scolastico insieme.

 

IMAGE
IMAGE

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.