UA-68604412-1
  • AAV
  • AMV
  • AFV
  • DV

Percorsi e opportunità al femminile nell’arte. L’evento: una mostra interattiva di arte contemporanea dal titolo: “DonnAmbiente”, “Percorsi e opportunità al femminile nell’arte”, è nata dalla collaborazione fra la consigliera di Parità, il “MUSE” – Museo delle Scienze di Trento -, l’Associazione Trentina Amici dell’Arte “ArteInsieme” e l’Istituto delle Arti “Alessandro Vittoria” di Trento, con l’obiettivo di sostenere e valorizzare la presenza delle donne nelle diverse forme dell’espressione artistica.

Il liceo Vittoria ha partecipato con alcune ex studentesse che dopo il corso si stanno facendo valere nei diversi campi artistici: Martina dal Brollo, Francesca Ferrai, Silvia Gasperat , Veronica Rigotti e Sara Simeoni che hanno lavorato con alcune artiste trentine del gruppo Associazione Arteinsieme. I temi centrali sono stati quelli della vita, della tutela dell’ambiente, della riscoperta delle origini e degli elementi essenziali, temi da sempre fondamentali e inscindibilmente legati. Arte e lavoro costituiscono due ambiti non facili da coniugare soprattutto per quanto riguarda il femminile: la mostra interattiva ha la precipua finalità di favorire e sostenere le donne trentine nel lavoro artistico; infatti, intende essere un’occasione speciale offerta alla cittadinanza per relazionarsi con l’arte al femminile e per riflettere sulle molteplici forme del lavoro artistico, mirando altresì ad essere momento privilegiato di collaborazione tra diverse generazioni di artiste: tra coloro che hanno già intrapreso la via e coloro che invece desiderano muovere i primi passi.

L’evento ha visto la partecipazione di nove artiste, che, nell’ambito del percorso progettuale,si sono cimentate nella creazione di un opera personale, proiezione del proprio modo di interpretare il rapporto “DonnAmbiente”, ed hanno altresì partecipato a momenti formativi, di orientamento professionale e di valorizzazione dei alenti e delle competenze femminili per emergere in un “ambiente” lavorativo tuttora poco incline a garantire pari opportunità fra i generi. La mostra permette al visitatore di immergersi in un eccellente patrimonio culturale, artistico e storico, venendo a contatto con le molteplici sfaccettature dell’ambiente, riflesse nelle diverse rappresentazioni artistiche: opere pittoriche, installazioni, creazioni, video-proiezioni. All’interno dello spazio espositivo le artiste hanno creato ambienti di impatto emotivo-emozionale rivolti a studenti ed alla collettività nel suo complesso,per parlare della passione dell’arte, delle occasioni professionali edei percorsi che possono essere intrapresi in Italia e all’estero.

La mostra sarà aperta fino al 10 aprile.

 

IMAGE
IMAGE
IMAGE

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.