UA-68604412-1
  • AMV
  • AAV
  • DV
  • AFV

Lascia un libro, prendi un libro. Le casette del "book-crossing" realizzate dagli studenti del Vittoria battute all'asta

Lascia un libro, prendi un libro. Le casette del

I 24 modelli di “bookcrossing case” costruiti nei laboratori del Vittoria per “Biblio è”, sono stati esposti al palazzo delle Albere. Un’ esplosione di fantasia che prende forma – anzi, tante forme - con diversi materiali tra i quali domina il legno.

TRENTO. Lascia un libro. Prendi un libro. In libertà. La libertà della lettura. La libertà della…

Continua...

Gli studenti del Da Vinci e del Vittoria per ridare vita al muro di via Madruzzo

Gli studenti del Da Vinci e del Vittoria per ridare vita al muro di via Madruzzo

TRENTO. Lunghi un muro. Lungo il muro. Il plurale, lunghi, sta per pensieri. Pensieri collettivi. Pensieri giovani coltivati attraverso suggestioni di gruppo. Collettive, e dunque di un valore moltiplicato. Il singolare, lungo, è una dimensione. Una dimensione che la creatività, la fantasia, dovrà mutare. E migliorare.

 

Plurale e singolare –…

Continua...

I GIOIELLI DEL VITTORIA A PRAGA

I GIOIELLI DEL VITTORIA A PRAGA

Silvia Florenzano (terza da dx) e Roberto Piffer (col berretto) assieme alla loro insegnante Maria Grazia Brunelli (giacca verde) ed altri studenti, docenti e funzionari del Miur a Praga

 

Praga, la città dai mille volti, ha ospitato recentemente due studenti è una docente del liceo Artistico A.Vittoria di TRENTO:  Silvia…

Continua...

Milo De Angelis al Vittoria

Milo De Angelis al  Vittoria

Lunedì 6 marzo dalle 14.30 alle 17 sarà ospite del Liceo artistico Vittoria di Trento il poeta milanese Milo De Angelis. 

Il grande scrittore meneghino, tra le voci più significative del panorama letterario italiano degli ultimi decenni, concluderà il corso di aggiornamento per docenti e studenti «Quel silenzio frontale: fra le mura della parola…

Continua...

Auschwitz andata e ritorno

Auschwitz andata e ritorno

Il mio viaggio nella memoria, insieme ad altri 400 ragazzi – Di Giulia Pasquazzo


Nei giorni scorsi l’associazione Deina, all’interno del progetto Un viaggio per non dimenticare, ha accompagnato molti giovani studenti a Cracovia dove, con l’affiancamento di tutor competenti e di guide specializzate, i ragazzi hanno visitato l’ex ghetto ebraico…

Continua...

IMAGE
IMAGE
IMAGE

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.