UA-68604412-1
  • AAV
  • AMV
  • DV
  • AFV

Spruzzi creativi fanno pedalare anche l'arte. (L'intervento del Vittoria sulla ciclabile di Gardolo)

Di Carmine Ragozzino

Si fa presto a dire writers. Non basta una bomboletta a trasformare un muro in un’opera d’arte. La creatività senza studi, misure, proporzioni rischia di ridursi ad narcisistiche sbavature grafiche: forse toglie il bianco ad una parete ma non stimola né curiosità né sentimenti. Così non è – o almeno non lo è sempre – al Liceo…

Continua...

Don Chisciotte fatto ad arte. La scenografia per lo spettacolo di Estuario. (Il lavoro del Vittoria per il teatro contro il disagio di Estuario)

 

 

Arte al servizio del teatro. E viceversa. Teatro al servizio delle buone cause sociali. Teatro come sensibilizzazione. Chissà, forse anche come terapia. Certamente come linguaggio universale, trasversale, per informare e far riflettere. Informare a far riflettere anche su temi scomodi ma drammaticamente attuali come sono i problemi legati al…

Continua...

Il centro città in rilievo, tre anni di plastica qualità. (L'opera del Vittoria collocata in piazza d'Arogno)

Plastico centro cittadino

cl.2A, 2E dip. Discipline Plastiche

Prof. Loris Angeli

Piazza d’Arogno, nel lato sud della cattedrale di Trento, protetta della effigie del patrono San Vigilio, ha ospitato la cerimonia di consegna - per mano del Lions Club Trento Host - con l’affido al Comune ed alla cittadinanza, di una splendida opera d’arte, una…

Continua...

L'arte al femminile, un fatto di opportunità. (al Muse le opere, anche interattive, delle "ex" del Vittoria)

Percorsi e opportunità al femminile nell’arte. L’evento: una mostra interattiva di arte contemporanea dal titolo: “DonnAmbiente”, “Percorsi e opportunità al femminile nell’arte”, è nata dalla collaborazione fra la consigliera di Parità, il “MUSE” – Museo delle Scienze di Trento -, l’Associazione Trentina Amici dell’Arte “ArteInsieme” e l’Istituto…

Continua...

Protonatura, il gioco dei colori contro la paura. (Le tele del Vittoria per la Protonterapia in mostra al Sass, poi in raparto)

Di Carmine Ragozzino

Ventidue tele da un metro per un metro e venti. Due tele da un metro per un metro e mezzo. L’arte ha le sue misure, ma non c’è calcolo che possa esprimere a pieno il sentimento, l’intima emozione, che ogni artista prova nel confrontarsi con i temi, i mondi, di realtà complesse e imbarazzanti che…

Continua...

IMAGE
IMAGE
IMAGE

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo cookie tecnici per archiviare informazioni che verranno riutilizzate alla successiva visita del sito. Può conoscere i dettagli cliccando su "Informativa". Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.